Qualcosa di nuovo nella prevenzione

Recentemente, a settembre, le società scientifiche italiane hanno consigliato di procedere alla prevenzione del carcinoma della cervice uterina non solo con il pap test ma anche con il test HPV DNA in particolare nelle donne al di sopra dei 35 anni di età.Questa raccomandazione nei prossimi mesi e anni diventerà sempre più operativa sia nelle strutture pubbliche che in quelle private e anche negli studi dei singoli ginecologi. Ho quindi pensato a beneficio di tutte le donne che leggono questa pagina informativa di fare una breve, molto semplice e spero comprensibile messa a punto della problematica. Maurizio Zaza.

Continua a leggere scarica il pdf

Lascia un commento